giovedì 5 luglio 2018

VITTORIO EMANUELE II: IL PRIMO RE D'ITALIA

CIAO A TUTTI, OGGI UN PERSONAGGIO TUTTO ITALIANO, VITTORIO EMANUELE II! TUTTI GLI ITALIANI CONOSCONO QUESTO NOME ED E' PROPRIO GRAZIE A LUI CHE ESISTE IL NOSTRO PAESE, LUI UNIFICO' L'ITALIA 1861.


Risultati immagini per vittorio emanuele ii
VITTORIO EMANUELE CON LA PRIMA BANDIERA ITALIANA

1. L'INFANZIA DEL RE E LO SCANDALO DELLA SOSTITUZIONE

IL RE VITTORIO EMANUELE, NEI PRIMI MESI DI ETA', VENNE TRAVOLTO DA UNO SCANDALO: SI ACCUSAVA LA FAMIGLIA REALE DI AVER SOSTITUITO IL PRINCIPINO CON IL FIGLIO DI UN POPOLANO. QUESTE ACCUSE NACQUERO DAL FATTO CHE QUANDO IL PRINCIPE ERA ANCORA IN FASCE LA RESIDENZA DOVE ALLOGGIAVANO ANDÒ A FUOCO E LA NUTRICE MORI' CARBONIZZATA. QUESTO PETTEGOLEZZO ERA ACCENTUATO DAL FATTO CHE IL PRINCIPINO ERA TOTALMENTE DIVERSO DAL PADRE, QUESTA TEORIA VENNE SMENTITA DA VARIE LETTERE DELLA MADRE IN CUI APPARIVA COME SUO VERO FIGLIO.
LA VITA DI VITTORIO CONTINUO', LA SUA GIORNATA TIPO PREVEDEVA TRE ORE DI STUDIO LA MATTINA SEGUITE DA EQUITAZIONE, SCHERMA, PASTI E LA SERA ALTRE TRE ORE DI STUDIO. IL RE NON ANDAVA FORTE NELLO STUDIO, SE LA CAVAVA MOLTO MEGLIO CON IL CAVALLO E LA SPADA MA PRIMA DI POTER DARE SFOGO AI SUOI SOGNI MILITARI DOVETTE COMPIERE DICIOTTO ANNI, A QUESTA ETA' IL PADRE, CARLO ALBERTO, LO NOMINO' GENERALE. SEMPRE LO STESSO ANNO AVVENNE IL MATRIMONI CON MARIA ADELAIDE D'AUSTRIA, NEL 1842. DIVENTO' RE DEL REGNO DI SARDEGNA IL 1849.

Risultati immagini per vittorio emanuele ii
 MARIA ADELAIDE D'AUSTRIA



2.  L'UNITA' D'ITALIA

NELLA GUERRA RUSSO-TURCA DEL 1853 VITTORIO EMANUELE CI VIDE UN'OPPORTUNITÀ, DECISE DI APPOGGIARE L'IMPERATORE NAPOLEONE III E GRAZIE A CAMILLO BENSO CONTE DI CAVOUR IL 1855 ENTRARONO IN GUERRA, IL RE E IL CONTE DI CAVOUR ERANO RIUSCITI A CONVINCERE L'IMPERATORE DI FRANCIA AD AIUTARLI CONTRO GLI AUSTRIACI, INSIEME AI FRANCESI E ALLE TRUPPE DEL RE SCESERO IN CAMPO ANCHE I COMBATTENTI DI GARIBALDI. LA BATTAGLIA PER IL NORD ITALIA SI CONCLUSE NEL 1859 CON LA VITTORIA DEI FRANCO-PIEMONTESI.
DOPO QUESTA VITTORIA GARIBALDI CHIESE IL PERMESSO PER UNA SPEDIZIONE NEL REGNO DELLE DUE SICILIE, IL RE SOTTO CONSIGLIO DI BENSO NEGO' IL PERMESSO MA GARIBALDI PARTI' LO STESSO ARMANDOSI A TALAMONE. 
IMPAURITO DA UNA RIVOLTA REPUBBLICANA E RIVOLUZIONARIA E DI UN INTERVENTO DEI FRANCESI NEL LAZIO VITTORIO EMANUELE INVASE LO STATO PONTIFICIO CONQUISTANDO LE TERRE DEL PAPA. IL 26 OTTOBRE 1860 MORI'IL SOGNO REPUBBLICANO, GARIBALDI CEDETTE LE TERRE DELLE DUE SICILIE AL RE CONCEDENDOGLI IL POTERE SU TUTTA LA PENISOLA. FU UFFICIALMENTE PROCLAMATO RE IL 17 MARZO DEL 1861.

INCONTRO DI GARIBALDI E VITTORIO EMANUELE II A TEANO


3. LA MORTE DEL PRIMO RE D'ITALIA

VITTORIO EMANUELE ERA UN'AMANTE DELLA CACCIA. PURTROPPO NELLE PALUDI LAZIALI UMIDE E FREDDE GIRAVA LA MALARIA, FURONO PROPRIO DELLE FEBBRI MALARICHE A PORTARLO ALLA MORTE. IN OGNI CASO VOLLE MORIRE DA RE, SUL PUNTO DI MORTE, DOPO CHE IL PAPA GLI CONCESSE DI NUOVO LA COMUNIONE, IL RE D'ITALIA SI FECE BATTERE I CUSCINI E TUTTI I SUOI FUNZIONARI E AMICI FURONO FATTI USCIRE DALLA STANZA UNO PER UNO VENNERO SALUTATI DAL RE, DAL SUO LETTO, GLI UNICI CHE LO VIDERO MORIRE FURONO I FIGLI.
IN ONORE DI VITTORIO EMANUELE II RE D'ITALIA VENNE COSTRUITO IL VITTORIANO O ALTARE DELLA PATRIA.

TOMBA VITTORIO EMANUELE II

Nessun commento:

Posta un commento

top 10

LE GRANDI CIVILTÀ: CLEOPATRA, ULTIMA REGINA D'EGITTO

CIAO A TUTTI, OGGI CONCLUDIAMO GLI EGIZI CON CLEOPATRA, L'ULTIMA REGINA D'EGITTO. UNA DONNA FORTE DI CARATTERE E DOTATA DI UNA BELLE...